Caschetto paracolpi per neonati

Far indossare al proprio bambino il caschetto paracolpi è una scelta personale e che non tutti condividono.

Ogni genitore si preoccupa per la sicurezza dei propri figli ma in maniera diversa, ci sono persone più calme e altre più apprensive, bene io faccio parte di quest’ultima categoria.

Mio figlio ha iniziato a gattonare, dopo qualche e per fortuna lieve colpo, ho deciso di provare un metodo in commercio, per evitare che si faccia veramente male. Ho preso così in considerazione il caschetto paracolpi per neonato.

Quello che ho acquistato io è più simile ad un cappello, è imbottito ma ha dei punti aperti, quindi anche in questa stagione estiva non fa sudare troppo la testa.

Il mio piccolo non ama molto i cappelli e cerca di toglierseli sempre, ma questo vedo che lo tiene abbastanza volentieri, così gira per casa liberamente e io mi sento più tranquilla.

Su Amazon si trovano tanti modelli, tutti creati per dare maggiore sicurezza e per venire incontro alle nostre esigenze e ovviamente a quelle del bambino .

Ho scelto questo della Chicco:

Un cappellino che protegge la testa del bambino e altre zone sensibili del cranio durante i primi passi.

Concepito proprio per proteggere la testa del bambino da colpi contro muri o mobili o durante una caduta.

Il tessuto è morbido e leggero,la taglia è regolabile tra 8 e 20 mesi (circonferenza testa circa 44/45 cm).

Difende un po’, anche se a mio avviso poco, la fronte grazie alla visierina.

Comodo, morbido e lavabile in lavatrice.

Caschetto paracolpi si o no ? 

Tanti sono contrari all’uso del caschetto, perché la caduta insegna ai bambini a stare stabili sulle gambe, quindi a muoversi liberamente diventando piano piano più sicuri .

Forse è vero, grazie anche a qualche capocciata di tanto in tanto si impara a fare più attenzione, ad acquisire autonomia e persino l’autostima.

Io penso che bisogna essere sempre cauti soprattutto con la testa dei neonati, perché presenta delle parti molto sensibili. Inoltre nella fascia d’età compresa fra gli 8 mesi e un anno, possono ancora essere presenti le fontanelle.

Quindi, per chi come me è un soggetto ansioso ed è favorevole al caschetto, vi lascio altri modelli che ritengo adatti e che potete trovare comodamente online!

Adjustable Soft Baby Kids: caschetto di sicurezza, protezione per camminare Crawling Toddler bambini. Questo che vi mostro è rosa ma lo trovate anche beige e bianco.

Homieco™ Infant Bambini: casco di Protezione per la Testa. Disponibile anche nei colori arancio, fiore e beige.

OkBaby 85 : Casco protettivo da bimbi, colore beige, taglia 44/52 (8/20 mesi)

Vota questo articolo ❤️
[Total: 0 Average: 0]
Share